Navigazione veloce

Risparmio ed efficienza energetica

Si riportano alcuni suggerimenti per attivare comportamenti virtuosi al fine della tutela dell’ambiente e del risparmio energetico

Al fine della tutela dell’ambiente e al fine di dare un contributo nell’affrontare la crisi energetica si ricordano alcune misure comportamentali (a costo zero) che i docenti condivideranno con i propri alunni: 

“Le misure comportamentali a costo zero sono implementabili attraverso una campagna di sensibilizzazione al fine di suggerire una serie di comportamenti virtuosi che potranno contribuire, anch’essi, a limitare il consumo di energia con riduzione dei costi di bolletta degli utenti e impatti positivi anche sull’ambiente.

L’obiettivo è promuovere comportamenti consapevoli e intelligenti nel consumo di gas e di energia elettrica, che incidano non solo sul contenimento della domanda di gas e sugli stessi costi in bolletta degli utenti ma anche sulle politiche di decarbonizzazione.

Tra i comportamenti da promuovere:

riduzione della temperatura e della durata delle docce;

l’utilizzo anche per il riscaldamento invernale delle pompe di calore elettriche usate per il condizionamento estivo;

l’abbassamento del fuoco dopo l’ebollizione e la riduzione del tempo di accensione del forno;

l’utilizzo di lavastoviglie e lavatrice a pieno caricoil distacco della spina di alimentazione della lavatrice quando non in funzione;

lo spegnimento o l’inserimento della funzione a basso consumo del frigorifero quando in vacanza;

non lasciare in stand by TV, decoder, DVD;

la riduzione delle ore di accensione delle lampadine.

Si allega alla presente il documento inerente il “Risparmio ed efficienza energetica in ufficio”. 

Risparmio ed efficienza energetica in ufficio